Passatempi italiani

Alla fine degli anni ’70 mi trovavo a Londra per studiare inglese. Le classi erano composte da studenti di lingue e provenienze differenti.
La prima lezione, dopo le presentazioni di rito, l’insegnate, giovane e bella signora inglese, per aiutare a ricordare agli studenti l’origine dei colleghi di studio, scrisse delle frasi che in qualche modo potessero aiutare a identificarli:
Fathtima, nipote dello scia di Persia (all’epoca ancora c’era ancora lo Scià Reza Pahlevi), qualcosa riferito alla sua discendenza, al giovane rampollo svizzero associò gli orologi, e via di seguito, fino ad inventare una frase adeguata alla mia provenienza: ‘Current pastime of Italians is kidnapping’ -l’attuale passatempo degli italiani è il sequestro di persona-.
Provai vergogna.
Però, quella signora aveva ragione. In quegli anni, il sequestro di persona era molto di moda in Italia.

Mi domando che cosa scriverebbe oggi quella, oggi simpatica vecchietta Inglese, forse con cane pidocchioso in braccio.
Il passatempo attuale degli italiani è il “bunga bunga”? o la truffa? o la guerra dei poteri dello stato? o le frodi alimentari? o che altro? Hum.. si, ci sarebbero anche le frodi sportive!
Certo avrebbe l’imbarazzo della scelta. Forse rinuncerebbe a identificarci con una frase, siamo diventati troppo complessi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...