Il batterio misterioso

E se ci fosse lo zampino di una delle onnipotenti multinazionali farmaceutiche o agricole?

Non sarebbe da sorprendersi se finalmente cominciasse a uscire qualche scheletro dagli armadi di Monsanto, e Bayer. Per citarne solo un paio delle più grandi. Però ce ne sono una quantità insospettabile di imprese che giocano con batteri e virus, e si divertono a modificare il DNA.

Abbiamo già dimenticato la campagna terroristica mediatica in occasione della famigerata influenza porcina, pilotata dalle società produttrici del vaccino? Vaccino che ha fatto più danni che l’influenza.

Non sappiamo se quel virus sia stato prodotto in laboratorio, per certo sappiamo che le società farmaceutiche ne hanno tratto enormi vantaggi economici.

Chi ci dice che il nuovo batterio non sia uscito da un laboratorio. Accidentalmente o volontariamente.
Alla fine chi ne trarrà vantaggio, sono sempre loro. Non sarebbe ora, che i governi mettessero sotto esame tutti quei laboratori?

Altro che monopolio di Bill Gate!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...