Referendum 2011: Quorum raggiunto

Dal sito del Ministero dell’Interno si vede chiaramente che chi aveva ipotizzato non si sarebbe raggiunto il quorum ha sbagliato. Io sono tra questi.

Con piena soddisfazione ammetto l’errore. Indipendentemente dal risultato, peraltro abbastanza scontato. La maggioranza degli elettori si è sentita coinvolta, diversamente da molte delle precedenti consultazioni.

Non importa quanto si sia votato consapevolmente circa le implicazioni. In fondo, per i più, la vittoria non si basava tanto sul risultato, quanto sulla partecipazione!

Ora c’è da sperare che non sia il preludio al ritorno della cronica instabilità dei governi. Però spero di sbagliare anche con questo pronostico.

Certo sappiamo le conseguenze del cosiddetto no al nucleare uscito dal referendum del 1987: Comprare energia elettrica dalla Francia, prodotta con il nucleare a due passi dal nostro territorio.

Sono d’accordo che tornare al nucleare oggi sarebbe troppo tardi. Visto però che non siamo in grado di produrre abbastanza elettricità per i nostri frigoriferi, lavatrici, televisori, computer, e condizionatori d’aria, perché continuiamo a usarli?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...