Promemoria

Giusto per ricordare nei giorni e nei mesi che seguiranno le elezioni politiche in Italia del 2013, annotiamo un parametro cui sembra sottostare la sorte del governo. Oggi, 25 febbraio 2013 lo spread italiano sta a 280 punti, mentre quello spagnolo è 350 punti.

In questo momento, ad urne non ancora chiuse e nella totale incertezza dei risultati, ci informano che l’astensione è molto alta. Oltre il 7% maggiore che la precedente consultazione del 2008, quando alla chiusura dei seggi, avevano votato circa l’80% degli aventi diritto. http://www1.interno.gov.it/mininterno/export/sites/default/it/temi/elezioni/Riepilogo_elezioni/Politiche/Elezioni_2008/index.html

Certo le condizioni atmosferiche non invogliano a mettersi in fila per votare. Neppure invogliano le prospettive di avere un governo di breve durata. Chiunque vinca, dovrà sottostare a compromessi, ricatti e forti opposizioni.

Dunque, aspettiamo ansiosi i risultati e l’esplosione dello spread.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...