…ismo

Il rischio

Il rischio peggiore per un popolo e’ soccombere all’ismo sociale. Non solo socialismo, comunismo, fascismo, estremismo, razzismo, fanatismo, terrorismo, condizionano la società in modo drammatico.

Anche il fatalismo, il vittimismo, il menefreghismo, e pure l’ottimismo quando e’ troppo, sono causa del sottosviluppo di un popolo. Offuscano la mente e allontanano dall’osservazione razionale della realtà portando dritti dritti alla rassegnazione.

Quando la rassegnazione delle vittime è finalizzata a ottenere vantaggi personali diventa connivenza coi vittimari. Con questi quantomeno condividono le responsabilità o ne sono addirittura le responsabili principali. Se non fosse così, anche i criminali nazisti sarebbero innocenti perché’ obbedivano a ordini superiori di cui erano ‘vittime’.

Ci sono comportamenti gruppali, consuetudini e riti che si diffondono e nel tempo prendono il valore di norme cui gli appartenenti devono sottostare pena l’emarginazione e la condanna sociale. Comportamenti che non solo vengono sanzionati rigidamente da altri gruppi, ma disapprovati dagli stessi appartenenti quando ne sono svantaggiati.

In realtà, ognuno è responsabile delle proprie azioni, del proprio girarsi dall’altra parte, fingere di non vedere, partecipare al gioco del momento. Nessuna norma sociale può assumere il rango di valore sociale quando è immorale.

La corruzione ovvero l’ottimo paretiano al contrario.

Nei paesi anglosassoni, che generalmente consideriamo societa’ piu’ evolute, la corruzione non solo è condannata penalmente, ma sanzionata severamente dalla società. Un politico sospettato di corruzione, difficilmente potrà mai occupare una posizione di governo o di responsabilità nella pubblica amministrazione.

In molti paesi mediterranei e latini, al contrario, non solo è tollerata o falsamente sanzionata, ma addirittura riconosciuta come strumento di evoluzione sociale.

Negli anni passati non era raro, e temo oggigiorno sia frequente, ascoltare espressioni come: se devo prostituire la mia coscienza per avere una pensione che non mi spetta.. perché’ no? Sarò invidiato dal mio vicino.

Se devo scambiare il mio voto e quelli della mia famiglia per un posto di lavoro.. pazienza, la prossima volta lo scambierò per un passettino nella carriera.

Se il funzionario pretende la mazzetta per accelerare la pratica.. che vuoi che sia, è pure irregolare!

Se devo ungere la commissione per ottenere l’appalto.. che importa, ho già aumentato il prezzo per recuperare quel 10 percento!

Io do una cosa a te, tu dai una cosa a me, ed entrambi siamo fregati.

Quando la catena di Sant’Antonio si rompe, arriva il conto. Chi ha guadagnato, ha guadagnato, gli altri, le generazioni future dovranno pagare con gli interessi.

Però finiamola di dare la colpa ai cinesi se la nostra economia sta nella merda.

Smettiamola di dare la colpa agli immigrati se la società è andata a puttane. Le puttane ci sono perché’ hanno clienti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...