TG, Berlusconi e i giudici

I telegiornali RAI che riceviamo all’estero –non solo i telegiornali purtroppo- sono sconcertanti. Partendo dal suono di trombe con cui introducono il TG1! Uno si aspetta qualcosa di grandioso! Però la delusione prende il sopravvento rapidamente. E’ difficile dire se sono più ridicoli i contenuti, i testi con cui li presentano o le interviste che ci inseriscono di tanto in tanto.

Contenuti? Tolto l’argomento centrale: Berlusconi, -manca solo che facciano uno scoop sulla sua stitichezza o sull’abuso di viagra camuffata da valeriana-; se non c’è uno scandalo alimentare tipo formaggi ammuffiti conservati tra orine e merda di topi, pronti per le nostre tavole, o uova marce in attesa di finire nei panettoni natalizi, il resto è riempitivo, comprese le fantasiose notizie sulla ripresa economica! Tant’ è che nessuno ci crede.

Fermo restando che in qualsiasi paese in cui lo stato di diritto non è un paravento per paraculo, gli avrebbero già preso le impronte digitali, fatto casermaggio e adesso starebbe scrivendo le sue memorie o chissà un saggio dal titolo: come inculare 30 milioni di italiani in vent’anni –escludendo vecchi, bambini e malati- noi che lo stimiamo, non possiamo sospettare sia un pervertito! (comunque oltre 4000 al giorno! Bel record!)

Però anche Berlusconi, nonostante sia convinto della sua immortalità, prima o poi è destinato a perire anche lui. Con o senza il beneplacito dei giudici, anche Berlusconi è destinato a morire! Certamente si opporranno i giudici, diranno che si tratta un’altra mossa per sfuggire alla giustizia. Però alla fine dovranno rassegnarsi alla sua assenza per cause di forza maggiore.

Approposito, di chi si occuperanno i giudici quando non ci sarà più Berlusconi? E i giornalisti RAI, di cosa parleranno? Considerando quel che trasmettono, la quasi mezzora che dura è decisamente troppo. Accorceranno il telegiornale finalmente?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...